Altaroma 2019

Barocco romano
maggio 8, 2019

Altaroma 2019

Altaroma viene considerata come la nuova piattaforma di lancio per i designer emergenti e centro propulsore dell’alta moda italiana, tra tradizione e sperimentazione.

Con sorpresa ed interesse abbiamo visitato ed osservato in 2 giornate questa edizione di Altaroma, che si e’ svolta al Guido Reni District, Bus District, un ex deposito dei mezzi pubblici riqualificato a spazi per eventi.

Grandi spazi e grandi vetrate accolgono l’evento.

Durante il nostro reportage dedicato agli Showcase abbiamo incontrato diversi Brand e designer come Adelaide ecoborse, Zingales calzature etiche di lusso , Monica Campri beach couture, Maiorano calzature, Spendthrift tshirth artistiche, Skim costumi da bagno dai tessuti tecnologici e di ricerca.

L’innovazione del design, l’uso di materiali e produzioni eco/sostenibili sono il trend dominante delle nuove generazioni, attente allo stile italiano. Nuovo il progetto dello Stile migrante di nation25.

L’atmosfera di interesse e novità’ per il mercato le abbiamo percepite attraverso una gran affluenza di operatori. Gli ampi spazi, la luce e i colori della location hanno valorizzato gli eventi. Abbiamo seguito, tra la moltitudine presente 2 sfilate del venerdì e del sabato, la collettiva.

L’occhio e’ caduto sulle collezioni..di Caterina Gatta..Dassu’ Y Amoroso..Rita Sa’..ed Eli del Oro..e ora Buon Lavoro e Buona visione!

Alcune foto della giornata di venerdì ad Altaroma

Alcune foto della giornata di sabato ad Altaroma