Dalla scoperta allo studio della fotografia, ricerco oggi il linguaggio estetico dell’Arte e delle Persone.

Giorgio SacherLa scoperta e lo studio: Inizio a meta’ degli Anni ‘70 come “figlio d’Arte” del M° Tullio Stravisi, Zio, che mi coinvolge,inconsapevole, nella sua camera oscura. Oggi lo rivivo in questa mia nuova ricerca. Cosi’ grato, curioso, scopro.

Studio alla IED e poi alla Nital di Nikon, tra il 1983 e il 1984. Arriva il digitale e inizio a sviluppare in camera chiara e a studiare.

L’impegno e il lavoro mi portano a teatro e su palcoscenici musicali. Frequento corsi e ws di fotografia dedicata a queste espressioni d’immagini con diverse fotografe gia’ note. ( Short Theatre – RomaEuropa Festival – S.Arcangelo di Romagna ).

Scopro i linguaggi dell’Arte al MAAM di Roma, nelle sue espressioni di forme, colori e gesti.

Fotografia degli Eventi, Ritratti ed espressioni;

Immagini, Linguaggi dello Stile, dell’Essere Oggi.

Instagram: https://www.instagram.com/giorgiosacher/

Portfolio immagini